La Vanoli Basket Cremona comunica di aver raggiunto un accordo con la 22enne guardia Gabe York, 191 centimetri per 86 kg, uscito quest’anno dalla University of Arizona.

Nato il 2 agosto 1993 a West Covina, in California, York ha chiuso la sua carriera liceale a Orange Lutheran High School come il miglior realizzatore di tutti i tempi, viaggiando a 24.9 punti di media nel suo anno da senior con un record di 42 punti nella vittoria 68-63 contro Downey High School. Reclutato da coach Sean Miller ad Arizona, con i Wildcats è rimasto quattro anni, raggiungendo la Sweet Sixteen nel 2013 e le Elite Right nel 2014 e 2015, mentre nell’ultima stagione ha viaggiato a 15 punti di media con il 42% da tre in 34 gare, tutte in quintetto, venendo inserito nel secondo quintetto ideale della Pac-12 Conference. Nell’ultima gara casalinga della sua carriera ad Arizona, il 5 marzo scorso, ha stabilito il proprio record con 32 punti contro Stanford e segnando 9 triple ha pareggiato il primato dell’ateneo al McKale Center dell’ex NBA Salim Stoudamire.

Non scelto al draft, è sceso in campo nella recente NBA Summer League di Orlando con gli Charlotte Hornets, segnando 9.8 punti di media in 5 gare con un high di 18 punti contro gli Indiana Pacers.

ANDREA CONTI – “Gabe abbiamo avuto modo di vederlo da vicino a Orlando: è un ottimo realizzatore, viene da un’ottima scuola per il basket, perfetto per ricoprire il ruolo di guardia dalla panchina. E’ un ragazzo di prospettiva e che ha mostrato grande entusiasmo nell’accettare la nostra proposta: con lui confermiamo la nostra volontà di puntare su giocatori giovani”.

PAOLO LEPORE – “Vedendolo dal vivo a Orlando, siamo rimasti colpiti dalla sua capacità di entrare subito nel ritmo della partita: uscendo dalla panchina è in grando di produrre immediatamente punti e occasioni per i compagni, sfruttando la sua capacità di costruirsi il tiro in transizione, ma anche in uno contro uno e dal pick and roll”.

Ufficio stampa
Vanoli Basket