Regolamento Media e Accrediti

Regolamento media e modalità per le richieste di accredito stampa.

Le richieste di accredito stampa per le partite interne di campionato, dovranno essere inviate almeno 48 ore prima dell’orario in cui si svolgerà la gara (24 ore se la gara è infrasettimanale), esclusivamente via e-mail all’indirizzo: ufficiostampa@vanolibasket.com
Per i fotografi fare riferimento al relativo capitolo.

La Società sportiva Guerino Vanoli Basket non accetterà richieste di accredito che giungeranno oltre il termine stabilito.

Tutte le richieste dovranno essere inviate su carta intestata ovvero con timbro della testata e recare la firma del Direttore o del capo redattore e, inoltre, contenere il nominativo del giornalista nonché luogo, data di nascita, numero del documento e numero di tessera dell’Ordine.
In mancanza dei requisiti sopraelencati, la Società si riserva la facoltà di non concedere l’accredito.

L’accredito è rigorosamente personale e assolutamente non cedibile e non trasferibile a terzi; la cessione, anche temporanea, per qualsivoglia titolo e/o ragione costituisce causa di revoca.

Le richieste di accredito saranno prese in esame in base alla disponibilità di capienza della tribuna stampa e sempre a discrezione della Società.

Gli accrediti stampa dovranno essere ritirati in Via dei Comizi Agrari 12/D, porta EST, indicazioni parcheggio P2, (primo ingresso posto sulla sinistra della strada che costeggia la ferrovia), a partire da un’ora prima dell’inizio della gara; l’eventuale autovettura al seguito potrà essere parcheggiata esclusivamente nel parcheggio ove si è ritirato l’accredito.

L’ingresso degli accreditati stampa al PalaRadi dovrà avvenire esclusivamente presso l’accesso della tribuna numerata (angolo sud-ovest palasport, nei pressi del box del merchandising Vanoli Basket) mostrando il pass agli addetti al controllo.

Ogni utilizzo fraudolento dell’accredito sarà punito con il ritiro dell’accredito stesso.

Le interviste infrasettimanali a dirigenti, staff tecnico ed atleti della Società dovranno essere concordate con l’ufficio stampa della stessa, con adeguato preavviso.
Ai tesserati della Società non saranno consentiti rapporti diretti con gli organi di informazione.
L’allenatore rilascerà un’intervista settimanale in conferenza stampa; luogo ed orario di svolgimento saranno preventivamente comunicati a tutti gli organi di stampa.
Durante gli allenamenti della squadra è vietato sostare in aree diverse dalla tribuna numerata.
Eventuali servizi fotografici, televisivi o radiofonici durante gli allenamenti dovranno essere preventivamente concordati con l’ufficio stampa della Società.

 

MODALITA’ DEL RILASCIO DEI TITOLI DI ACCESSO AI PALAZZETTI AGLI OPERATORI DELL’INFORMAZIONE.

Il Club che organizza l’Evento può rilasciare tessere valide per tutta la Stagione Sportiva o accrediti per il singolo Evento (Evento per Evento) per l’accesso ai Palazzetti alle seguenti condizioni:

  1. a) le richieste di rilascio dei predetti documenti di accesso devono essere inoltrate per iscritto ai Club, mettendo per conoscenza la LBA, dai Direttori responsabili degli organi di informazione interessati;
  2. b) le richieste sulle tessere stagionali che i Club, in accordo con l’ufficio Siae di competenza, hanno facoltà di rilasciare ai giornalisti da loro appositamente individuati, devono essere inoltrate prima dell’inizio dell’attività agonistica della Stagione Sportiva di riferimento. Esse possono essere rilasciate soltanto ai giornalisti sportivi qualificati ai termini della legge n. 69 del 3 febbraio 1963 che svolgano la propria attività professionale nella città nella quale ha sede il Club che organizza tutti gli Eventi che si disputano nel Palazzetto della stessa città;
  3. c) le richieste di rilascio degli accrediti Evento per Evento devono essere inoltrate almeno 48 ore prima della disputa della Gara per la quale viene richiesto l’accesso, se questa viene disputata la domenica, ovvero 24 ore prima della disputa della Gara per la quale viene richiesto l’accesso, se questa viene disputata in qualsiasi altro giorno della settimana. Gli accrediti possono essere rilasciati soltanto ai giornalisti sportivi qualificati ai termini della legge n. 69 del 3 febbraio 1963 che provengano, in qualità di inviati, da città diversa da quella in cui ha sede il Club che organizza gli Eventi;
  4. d) gli accrediti Evento per Evento possono essere altresì rilasciati agli Operatori dell’informazione che abbiano ottenuto l’autorizzazione per l’esercizio della cronaca audiovisiva o radiofonica dalla LBA e che almeno 48 ore prima della disputa della Gara per la quale viene richiesto l’accesso, se questa viene disputata la domenica, ovvero 24 ore prima della disputa della Gara per la quale viene richiesto l’accesso, se questa viene disputata la in qualsiasi altro giorno della settimana, facciano pervenire richiesta scritta in tal senso al Club che organizza l’Evento, mettendo in copia conoscenza la LBA;
  5. e) gli accrediti Evento per Evento possono essere altresì rilasciati ai giornalisti muniti di tessera stampa CONI a condizione che comunichino la loro presenza almeno 48 ore prima nel caso in cui l’Evento si svolga la domenica e 24 ore nel caso in cui l’Evento si svolga in qualsiasi altro giorno della settimana.

I Club Organizzatori dell’Evento hanno la possibilità di regolamentare gli accrediti rispettando comunque il seguente numero minimo:

  1. a) 2 accrediti per i quotidiani sportivi a diffusione nazionale;
  2. b) 1 per le testate non sportive a diffusione nazionale;
  3. c) 2 per le testate giornalistiche a diffusione locale;
  4. d) 2 per i settimanali specializzati.

E’ discrezione del Club concedere comunque un numero superiore di accrediti per testata, così come quella di valutare i singoli casi per le richieste fatte pervenire successivamente a questi termini, non escludendo (limitatamente a questi casi) la possibilità di non concederli.

Quanto ai siti Internet, blog o simili, non registrati come testata, sarà facoltà del Club concedere gli accrediti Evento per Evento tenuto conto della disponibilità posti e di accesso all’interno del Palazzetto.

L’Accredito è rigorosamente personale e assolutamente non cedibile e non trasferibile a terzi; la cessione, anche temporanea, per qualsivoglia titolo e/o ragione costituisce causa di revoca.

I criteri di accesso alla tribuna stampa principale, in caso di surplus degli aventi diritto rispetto alla capienza, saranno così definiti:

  1. a) massimo 2 posti a testa per quotidiani, agenzie, TV e radio nazionali, con priorità ai quotidiani a carattere sportivo e alla emittente televisiva titolare dei diritti di trasmissione del campionato a livello nazionale;
  2. b) 1 posto per le altre testate, con priorità agli accrediti pervenuti per primi. In occasione di gare di finale scudetto o in altre gare di particolare importanza, le società ospitanti, in accordo con un rappresentante USSI, potranno ridefinire questi criteri a loro discrezione.

 

MODALITA’ DI RILASCIO DELL’“ACCREDITO STAGIONALE FOTOGRAFO”.

I fotografi che intendano accedere ai Palazzetti per lo svolgimento della propria attività professionale sono tenuti a richiedere alla LBA, entro il 30 settembre 2018, l’“Accredito Stagionale Fotografo”.

I soli fotografi titolari di “Accredito Stagionale Fotografo” potranno successivamente inoltrare al Club Ospitante richiesta di “Accredito Gara Fotografo”.

Eventuali richieste occasionali di accesso al Palazzetto dovranno essere inoltrate e specificamente approvate dalla LBA. I Club potranno rilasciare, Evento per Evento per tutta la Stagione Sportiva, a seconda della disponibilità del Palazzetto e di idonee postazioni all’interno dei Palazzetti, accrediti o tessere ai soli fotografi che siano titolari di “Accredito Stagionale Fotografo” e che abbiano inoltrato al Club Ospitante richiesta scritta di accredito almeno cinque giorni prima dell’Evento.

E’ fatta salva la facoltà dei Club di concedere un numero limitato di “Accrediti Gara” in deroga alle previsioni di cui sopra a fotografi che non siano titolari, in quanto carenti dei requisiti necessari, di “Accredito Stagionale Fotografo”.

La richiesta di “Accredito Stagionale Fotografo” dovrà essere corredata dei seguenti documenti:

  1. a) originale del certificato d’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti o foto-copia autenticata del Tesserino dell’Ordine dei Giornalisti valida per l’intera Stagione Sportiva;
  2. b) copia della tessera USSI, o se non iscritto all’USSI, autocertificazione (con la quale dichiari di esercitare l’attività fotografica prevalentemente in ambito sportivo; la suddetta autocertificazione sarà verificata con la collaborazione dell’USSI;
  3. c) copia autentica dell’assicurazione rischi e infortuni stipulata con primaria compagnia di assicurazioni, e relativa quietanza. I massimali assicurati per la responsabilità civile verso terzi non dovranno essere inferiori a €. 1.000.000,00 (unmilione/00) per ogni sinistro, con il limite di €. 500.000,00 (cinquecentomila/00) per danni a cose;
  4. d) attestazione comprovante il rapporto di lavoro subordinato alle dirette dipendenze di una Testata Giornalistica con dichiarazione congiunta del fotografo e del datore di lavoro con cui manlevano la LBA e i Club da qualsivoglia responsabilità, diretta e/o indiretta, per qualsivoglia tipo di danno possa essere patito dal fotografo e/o dai suoi beni personali e/o a lui in uso, nell’esercizio dell’attività oggetto dell’autorizzazione;
  5. e) dichiarazione di avere piena, consapevole e integrale conoscenza del Regolamento Media e di accettarlo incondizionatamente in ogni sua parte e di assumere l’obbligo di verificare sul sito della LBA prima di ogni Evento che al predetto Regolamento non siano state apportate modifiche;
  6. f) dichiarazione di possedere, e mantenere per tutta la Stagione Sportiva, i requisiti di fotografo professionista previsti dal Regolamento e di essere consapevole che qualunque violazione del Regolamento in riferimento alle obbligazioni, oneri e responsabilità che fanno capo ai fotografi (a titolo esemplificativo e non esaustivo, gli artt. 5.1 e seguenti), ovvero la perdita dei requisiti nel corso della Stagione Sportiva comporteranno l’applicazione delle sanzioni previste al Capitolo VI;
  7. g) dichiarazione di utilizzare i prodotti fotografici esclusivamente ai fini della cronaca giornalistica e di non usare o cedere a terzi gli stessi per fini diversi, di lucro o non;
  8. h) dichiarazione con cui il fotografo conferma alla LBA e ai Club, dopo aver esaminato l’informativa pubblicata sul sito istituzionale della LBA, il consenso al trattamento dei dati forniti e riguardanti la propria persona.

Ogni variazione dei dati di cui al paragrafo precedente dovrà essere obbligatoriamente comunicata entro 5 giorni al Club per iscritto.

La LBA esaminerà unicamente le domande pervenute che siano corredate dalla prescritta documentazione e conserva in ogni caso il diritto di rifiutarsi, in presenza di giustificati motivi, anche riferiti a comportamenti non consoni tenuti dal fotografo, di rilasciare l’accredito.

I nominativi di tutti i fotografi titolari di “Accredito Stagionale Fotografo” saranno inseriti in un apposito Elenco presso la LBA, corredata della detta comunicazione e dei documenti e dichiarazioni sopra specificate.

L’“Accredito Stagionale Fotografo” rilasciato dalla LBA dovrà essere mostrato all’interno dei Palazzetti ogni volta che ciò fosse richiesto dal Delegato del Club o dal Delegato della LBA e che gli consentirà l’accesso e il posizionamento all’interno della Zona di Attività Sportiva.

Qualunque fotografo sarà tenuto, nel corso della Stagione Sportiva, ad attestare, a semplice richiesta della LBA, a quali Testate Giornalistiche o Gruppi Editoriali avrà fornito le immagini fotografiche relative ad uno specifico Evento; la mancata attestazione nei 5 giorni successivi alla richiesta pervenutagli dalla LBA comporterà l’immediata revoca dell’autorizzazione a questi rilasciata, con conseguente cancellazione dall’Elenco depositato presso la LBA.

L’Accredito è rigorosamente personale e assolutamente non cedibile e non trasferibile a terzi; la cessione, anche temporanea, per qualsivoglia titolo e/o ragione costituisce causa di revoca.

L’Accredito, nonché l’iscrizione nell’Elenco depositato presso la LBA, perdono efficacia qualora, nel corso della Stagione Sportiva alla quale si riferiscono, il fotografo professionista cessi o sospenda per qualsiasi motivo, compreso il venir meno del suo status di dipendente, la sua attività.

Qualunque violazione alle disposizioni del Regolamento che riguardano i fotografi comporta l’automatico ritiro da parte del Delegato del Club o del Delegato della LBA (se presente all’interno del Palazzetto) dell’accredito o del documento di accesso stagionale al soggetto che si sia reso responsabile o corresponsabile delle violazioni e il suo conseguente allontanamento immediato dal Palazzetto.

I Club hanno l’obbligo di informare immediatamente la LBA delle accertate violazioni al Regolamento, trasmettendone la relativa documentazione.

Sulla base dell’istruttoria conseguente, la LBA potrà revocare l’iscrizione nell’Elenco ai fotografi responsabili delle violazioni. La LBA darà tempestiva comunicazione ai Club di ogni provvedimento.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PER LE LINEE GUIDA PER GLI OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE E DELL’ INFORMAZIONE NELLA PRODUZIONE AUDIOVISIVA DEGLI EVENTI DELLE COMPETIZIONI 2018/2019 ORGANIZZATE DA LEGABASKET, CONSULTARE:

http://web.legabasket.it/other/media.pdf

Ufficio Stampa
Vanoli Basket Cremona
ufficiostampa@vanolibasket.com